Bio - MassimoLombardi

Massimo Lombardi
MUSICOLOGIST AND LUTENIST
musician, musicologist and tecnical of Benenzon method (music therapy)
musicista, musicologo e tecnico del modello Benenzon (musicoterapia)
SITO IN AGGIORNAMENTO
lutenist
Vai ai contenuti

Bio

Massimo Lombardi si è laureato, con lode, in "Musicologia e beni musicali" presso l'Università degli Studi di Milano.
È laureato in chitarra classica, con il massimo dei voti (vecchio ordinamento), presso il Conservatorio Statale “Guido Cantelli” di Novara, sotto la guida del Maestro Mario Dell’Ara.
Ha ottenuto il titolo di "Tecnico del modello Benenzon", presso il Centro Musicoterapia Benenzon Italia di Torino, con la votazione di 100/100.
Ha studiato e si è perfezionato con con Guido Margaria.
Dedicatosi alla musica antica e barocca, che esegue su copie di strumenti originali d’epoca (oud - liuto - arciliuto - tiorba - chitarra barocca - vihuela), ha partecipato a corsi e mastreclass tenuti da Opkinson Smith, Rolf Lislevand e Ugo Nastrucci.
Nella “Sezione di Musica Antica” della Civica Scuola di Musica di Milano, ha frequentato i corsi di liuto tenuti da Paul Beier.
Svolge attività concertistica e collabora con diverse formazioni vocali e strumentali tra cui gli enseble: Il Repicco, In Tabernae Musica, Gli Invaghiti, Turin Baroque Orchestra, Accademia del Ricercare, Cenacolo della Chimera, Ensemble Baschenis.
Ha suonato in stagioni concertistiche della Svizzera, Francia, Germania, Austria e Polonia.
Si è esibito in diretta su Radio Rai Tre, Radio 24 e RSI (Radio della Svizzera Italiana).
Impegnato nell'indagine musicologica, nel 2016 e nel 2017 sono stati pubblicati due suoi studi inerenti un prezioso ed anonimo manoscritto per liuto del sec. XVI:
- Storie di canzonette del manoscritto 774 di Lucca, in Codice 602, VII, Rivista di musicologia dell'Istituto Superiore di Formazione Muscale L. Boccherini di Lucca, Livorno, Sillabe, 2016;
- Il ms 774 di Lucca: La Lucca del ms 774, in Codice 602, VIII, Rivista di musicologia dell'Istituto Superiore di Formazione Muscale L. Boccherini di Lucca, Livorno, Sillabe, 2017.
Nel 2018 ha pubblicato uno studio dedicato al musicista lucchese Giovanni Antonio Papera, di cui ha integralmente trascritto la sua messa da requiem per 4 voci e b.c., unica opera superstite: Giovanni Antonio Papera, Reverendo, musico e lucchese, in Codice 602, IX, Rivista di musicologia dell'Istituto Superiore di Formazione Muscale L. Boccherini di Lucca, Livorno, ed. Sillabe, 2018.
Ha realizzato registrazioni discografiche per: OPUS 111 (F) - OPS 30-206 - Tesori del Piemonte vol.5 - Isabella Leonarda “La Musa ovarese”, Cappella Strumentale del Duomo di Novara; STRADIVARIUS (I) - STR 33543 - Giovanni Battista Vitali - “Partite sopra diverse sonate per il violone”, Andrea Amati Ensemble; SRADIVARIUS (I) - ORF 075 - Autori Vari - “Danze a stampa del Rinascimento europeo”, Accademia del Ricercare; MAP Aicsound (I) - Aicsound 50109 - Stefano Pesori - “Lo Scrigno Armonico”, Collegium Musicum; TACTUS - TC 632201(I) - Giovanni Battista Vitali - “Sonate PassagalliArtificii”, Quadro Hypothesis; TACTUS - TC 600005 (I) - Anonimo manoscritto Italiano di liuto del sec. XVII - “Ostinati Balli”, In Tabernæ Musica; TACTUS - TC 590601 (I) - Benedetto Ferrari della Tiorba - “Musiche varie a voce sola”, In Tabernæ Musica; FERAG - 01/2005 (CH)- Autori Vari - “Serenissima Musica”, In Tabernæ Musica; VELUT LUNA (I) - Direzione artistica CVLD05100 - J.S.Bach - “Three part Sonatas andInventions”, Quadro Hypothesis; TACTUS (I) - TC 580002 -  Autori Vari – "Sentirete una canzonetta", In Tabernæ Musica; ELEGIA Classics (UK)- Elorg044 - Antonio Vivaldi - Concerti con organo obbligato, Turin Baroque Orchestra.
All’attività concertistica e di ricerca musicologica affianca quella didattica. Ha insegnato presso la Scuola di Musica Dedalo di Novara.
Insegna chitarra e musica d'insieme presso il liceo musicale Piero Gobetti di Omegna (VB).
Tiene i corsi di liuto e strumenti affini (arciliuto, chitarra rinascimentale e barocca, vihuela, etc.) presso l'Accademia di Guitare Actulelle di Torino.
Per il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino è docente dei corsi di Intavolature di liuto e loro trascrizione e improvvisazione allo strumento; di liuto presso i corsi di musica antica, Hip Summer School di Stella (SV).
INFO
solo and esnsemble concerts
lute teacher
musicological research

www.massimolombardi.it
info@massimolombardi.it
+393336665185
INFO
www.massimolombardi.it
cell.+39 333 666 5185

lutenist
Massimo Lombardi
Torna ai contenuti