Solo recital - MassimoLombardiNew

Massimo Lombardi
lutenist and musicologist
musician, musicologist and tecnical of Benenzon method (music therapy)
Contact
+39 333 666 5185

Vai ai contenuti

Solo recital

PROGRAMS

PROGRAMMI CONCERTO



Sonar di lauto
una passeggiata tra la musica liutistica dal Rinascimento al Barocco
strumento: programma A - liuto rinascimentale
                  programma B - oud, liuto rinascimentale, chitarra barocca

PRESENTAZIONE
Sonar di lauto è una proposta concertistica che intende promuovere una fruizione sensoriale della storia della musica; così, mostrando i caleidoscopici aspetti del gusto estetico del repertorio liutistico e chitarristico del Rinascimento e del primo Barocco, l’iter di ascolto organizzato percorre un tragitto che parte dalla tradizione di derivazione quattrocentesca per arrivare al Seicento più maturo.
Le composizioni scelte descrivono sia gli ambienti sonori che il liuto e la chitarra creavano, sia le diverse idee di produzione e consumo musicale delle diverse epoche.
Il percorso qui proposto, è stato pensato come un continuo avanzamento estetico-temporale che, attraverso le opere scritte da un eterogeneo ventaglio di autori, crea quelle seducenti suggestioni che immediatamente rievocano sapori lontani, ma più che mai ancora vicini alla nostra attuale sensibilità. Come spesso mi capita di dire: tutto è molto meno antico di quanto possa sembrare e tutto è molto meno moderno di quanto si possa credere.
Di certo sarebbe un errore prediligere un autore; tutti rappresentano momenti artistici di assoluta levatura e tutti descrivono efficacemente il loro tempo.
Va però detto, vista l’occasione specifica, che nel 2020/21 ricorrono due importanti anniversari: cinquecento anni dalla nascita di Vincenzo Galilei (1520-1591) e quattrocento da quella di Giovanni Battista Granata (1620/21-1687).
La figura più popolare della famiglia Galilei è certamente stata quella di Galileo, ma suo padre – Vincenzo – fu anch'egli un uomo di grandissimo successo e di eccezionale spessore scientifico, culturale, musicale ed estetico-filosofico .
Entrò a far parte della Camerata de Bardi e la sua opera, nonostante trovi il fondamento sull'austerità Zarliniana, si concede ad una dimensione musicale rappresentativa vicina a quella teoria degli affetti che segnò l'epoca barocca.
La cifra della musica di Vincenzo Galilei non sembra quindi potersi limitare ad una macchinosa manifestazione speculativa rinascimentale; al contrario, deve spingersi quanto più possibile in quella nuova dimensione esecutivo-rappresentativa capace di cogliere gli elementi emotivi e narrativi in funzione di una esecuzione simbolica e finalizzata a muovere gli animi.
Giovanni Battista Granata, fu un personaggio assai curioso. Chitarrista e barbitonsore (barbiere cerusico), visse a Torino e Bologna, ma ben poche notizie si sanno sulla sua vita. La sua produzione chitarristica è di grande raffinatezza e modernità, tant’è che ispirò i Led Zeppelin con la storica Starway to haven.
La tecnica e la pratica strumentale di Granata, che si rifà alla più moderna modalità esecutiva sulla chitarra barocca, prevede sia l’uso del punteado (pizzicato) che quella del ragueado (accordi).
In sintesi, il viaggio musicale proposto con Sonar di lauto, prendendo slancio nella tradizione tardo quattrocentesca, procede gradualmente nel tempo ed attraversa quel secolo di storia che divide Vincenzo Galilei (1520) da Giovanni Battista Granata (1620/21). Tutto ciò rappresenta un periodo di intensa e multiforme evoluzione culturale, estetica ed artistica. Le musiche che stanno nel mezzo saranno il filo che ricongiungerà quegli estremi che sono simultaneamente così vicini e così lontani; due imprescindibili momenti di bellezza della storia della musica, della letteratura per liuto e chitarra barocca.


Programma versione C: SONAR DI LAUTO
strumenti: liuto rinascimentale, chitarra barocca

Vincenzo Capirola (secc. XV-XVI)
Ms d'intavolatura di liuto (ca.1517)
- Canto bello
- Ti [...] baleto da balar bello
- Padoana descorda

Luys de Narváez (1500-1555/60)
da Los seys libros del delphín (1538)
- Fantasia sul quarto tono (lib.II)
- Canción I del Emperador (Mille regretz de Josquin), quarto tono (lib.III)
- Diferencias sobre Guárdame las vacas (lib.VI)

Vincenzo Galilei (1520-1591)  
dal Libro primo di Intavolature de lauto di Vincenzo Galileo Fiorentino (1563)*
dal Ms intavolatura di liuto del (1584)**  
- Ricercare secondo*
- Calliope, Gagliarda prima **

Giovanni Girolamo Kapsberger (1580-1651)
dal Libro primo d'intavolatura di lauto (1611)
- Toccata terza
- Gagliarda ottava

Gaspar Sanz (1640-1710)
da Instrucción de música sobre la guitarra española (1674)
- Folias
- Españoletas
- Tarantela

Giovanni Battista Granata (1620/21-1687)
da Capricci Armonici (1646)
- Toccata
- Sarabanda
- Alemanda
- Corrente
- Passacagli sopra D



Programma versione A: SONAR DI LAUTO
strumento: liuto rinascimentale

Vincenzo Capirola (secc. XV-XVI)
Ms d'intavolatura di liuto (ca.1517)
- Canto bello
- La vilanela
- Ti [...] baleto da balar bello
- Padoana descorda

Luys de Narváez (1500-1555/60)
da Los seys libros del delphín, 1538
- Fantasia sul quarto tono (lib.II)
- Canción I del Emperador (Mille regretz de Josquin), quarto tono (lib.III)
- Diferencias sobre Guárdame las vacas (lib.VI)

Vincenzo Galilei (1520-1691)  
dal Libro primo di Intavolature de lauto di Vincenzo Galileo Fiorentino (1563)*
dal Ms intavolatura di liuto del (1584)**  
- Ricercare secondo*
- Corinna [Gagliarda] XXIII **
- Calliope Gagliarda I **
- Talia [Gagliarda] II **
- Urania [Gagliarda] IX **

Anonimo lucchese (sec. XVI/XVII)  
dal Ms 774 Biblioteca ex Governativa di   Lucca (secc-XVI-XVII)
- Canario spagnuolo  
- Romanescha

Giovanni Gerolamo Kapsberger (1580-1651)
dal Libro primo d'intavolatura di lauto (1611)
- Toccata terza
- Gagliarda quinta
- Corrente quinta
- Gagliarda settima
- Corrente settima




Programma versione B: SONAR DI LAUTO
strumenti: liuto rinascimentale, chitarra barocca

Vincenzo Capirola (secc. XV-XVI)
dal Ms d'intavolatura di liuto (ca.1517)
- Canto bello
- La vilanela
- Ti [...] baleto da balar bello
- Padoana descorda

Luys de Narváez (1500-1555/60)
da Los seys libros del delphín (1538)
- Fantasia sul quarto tono (lib.II)
- Canción I del Emperador (Mille regretz de Josquin), quarto tono (lib.III)
- Diferencias sobre Guárdame las vacas (lib.VI)

Anonimo lucchese (sec. XVI/XVII)  
dal Ms 774 Biblioteca ex Governativa di  Lucca (secc-XVI-XVII)
- Canario spagnuolo
- Tornando da Bologna e sua Gagliarda  
- Romanescha

Gaspar Sanz (1640-1710)
da Instrucción de música sobre la guitarra española (1674)
- Folias
- Españoletas
- Tarantela

Giovanni Battista Granata (1620-1687)
da Capricci Armonici (1646)
- Toccata
- Sarabanda
- Alemanda
- Corrente
- Passacagli sopra D
Massimo Lombardi
www.massimolombardi.it
cell. +39.333.666.51.85 – contatti

Massimo Lombardi lutenist and musicologist
www.massimolombardi.it info@massimolombardi.it
cell. + 39 333 666 5185
Torna ai contenuti